.
Annunci online

  altro Questo blog l'ho scritto tutto con le mie manine.
 
Diario
 


Istruzioni per l'uso del blog

Non ti sforzare perché qui dentro non troverai riferimenti a fatti, persone e personaggi realmente esistiti o da esistere. È il puro e semplice frutto dell'immaginazione, della mia immaginazione. Questa è una nota importante, tienila sempre bene a mente perché questo è un Blog da sgranocchiare, come le patatine al cinema mentre guardi lo spettacolo. Non ti domandi "chissà perché questa patatina è più gialla delle altre, che cosa vorrà significare" e prima della fine del film ti togli la vita perché non ne hai compreso il senso. Magari è stata solo nell'olio un po' meno delle altre, che ne sai? E tu intanto hai fatto puff! Non ha senso, giusto? Quindi calma, nervi saldi e buona lettura. Qualche volta dirò anche le parolacce, non scandalizzarti. La storia incomincia qui.

Pensiero raffinato

Immagina un contenitore infinito. Bene, ora immagina che all'interno ci sia tutto ciò che è accaduto e tutto ciò che deve ancora accadere. Perfetto, ora cerca di pensare che questo istante in cui mi leggi corrisponde ad uno degli infiniti eventi possibili all'interno del contenitore. Ti accorgerai che in questo modo ho previsto il tuo futuro e che gli eventi ed il tempo, all'interno di un infinito, si possono controllare. Non mi spaventano le "permanenze" ma ciò che le segue.

Buona creanza

Ho solo voglia di starmene qui beato, avvolto da vegetazione profumata, fiori coloratissimi e musica incantata. Altre logiche, altre priorità.

Cosa credi

Ogni tanto cambierò il colore della mia maglietta e quello della toolbar, per farti capire che so fare certe cose. Mi sento molto a mio agio vestito di colore bianco.


31 dicembre 2004

Sorprese di un certo tipo.

Accade molto in un anno, accadono anche cose a cui non riuscirò mai ad abituarmi del tutto. È un continuo scoprire, è l'entusiasmo davanti a ciò che è di più piccolo. Fin qui, posso dire grazie. Grazie, perché alla fine di tutto sono ancora vivo per raccontare, insieme alle mie parole impossibili, in un melting pot di immagini e di colori di cui certe volte neanche io ne comprendo il senso. Questo è ciò che conta veramente, aver voglia di conoscere e di imparare ancora. Non fermarsi davanti ai momenti tristi e neanche davanti ai momenti. Rendersi utili, per quanto possibile, imparare dai propri errori e andare avanti.

A questo punto è arrivato anche il momento di salutare Altro, che se ne va a dormire per qualche tempo (in realtà lo rinchiudo nel freezer spingendocelo dentro con la forza), perchè da domani rientro nel mio primo Amore, Napolino. Il nuovo blog cambierà quasi sicuramente nel nome e anche nell'aspetto, per diventare un perfetto sodalizio tra le due creature.

Auguroni
(So che non si dice e che non è formalmente carino ma l'ho sentito alla radio)




permalink | inviato da il 31/12/2004 alle 12:5 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (18) | Versione per la stampa

sfoglia     novembre       
 

 rubriche

Diario
Altro
Disegni
Parole
Suoni

 autore

Ultime cose
Il mio profilo

 link

Maninafutura
The Spinners

Blog letto 93253 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0

Feed ATOM di questo blog Atom